Vinci una bici acquistando un quotidiano: sì agli spostamenti ecologici

0
0

Vinci una bici acquistando un quotidiano: sì agli spostamenti ecologici, questa l’offerta lanciata dal corriere della Sera.

Il celebre Giornale “Corriere della Sera” ha lanciato un concorso dove è possibile vincere una Mbm, in totale le bici in palio sono 70.

Scopriamo come funziona il concorso, e via con le pedalate, meno smog, meno traffico e più green per tutti i cittadini.

Vinci una bici acquistando un quotidiano: sì agli spostamenti ecologici

Ormai grazie a incentivi e promozioni, sono molti gli italiani ad adottare uno stile di vita più sostenibile, partendo verso le proprie avventure in sella di una bici.

Tra monopattini elettrici e biciclette (con o senza motore elettrico) gli italiani hanno ampia scelta, una più sportiva, l’altra un po’ da pigri, ma entrambe sostenibili.

Un settore in estrema crescita, lo scorso anno sono state vendute più di due milioni di bici in Italia.

Questo perché la popolazione è più consapevole della situazione ambientale che stiamo vivendo.

Inoltre sono mezzi di trasporto economici, dalla spesa di manutenzione irrisoria e anche una soluzione per mantenersi in forma(come nel caso della bicicletta).

Dunque perché non tentare la sorte e partecipare al concorso del Corriere della Sera?

“In bici col Corriere” offre un’opportunità per vivere la vita in sella! Aria fresca, vento, niente smog e niente traffico.

Come funziona?

Semplice! Basta acquistare in edicola una copia del quotidiano delle uscite del 19 e 26 luglio.

In palio: Mbm con cambio Shimano!

Un volta acquistato il quotidiano cartaceo dovrai inquadrare il QRcode all’interno, questo si troverà in una pubblicità dell’iniziativa.

Dovrai tenere la copia cartacea fino al 31 ottobre.

Per conoscere il regolamento completo visita corriere.it/inbiciconcorriere.

Scopri tutte le info nell’articolo del Corriere della sera:

Vita (dolce) in bicicletta: il boom delle due ruote nelle città. Vinci una delle 70 Mbm in palio con il concorso del Corriere

Imbocca a lupo!

Lascia un Commento