Italia vincitrice degli Europei 2021: Gli Azzurri tornano in patria

0
0

Italia vincitrice degli Europei 2021: Gli Azzurri tornano in patria con la loro coppa.

Gli Azzurri sconfiggono l’Inghilterra ai calci di rigore con 4-3, Donnarumma portiere monumentale grazie alle sue parate.

L’Italia vive una vittoria che veniva a mancare dal 1968, dopo l’amarezza di non essere qualificati ai mondiali del 2018 e l’ultima grande emozione nei Mondiali del 2006, quest’anno son tornati a far battere i cuori a mille.

Italia vincitrice degli Europei 2021: Gli Azzurri tornano in patria

Rimasti ai tre anni ed 8 mesi fa, dove il calcio italiano si vede negato l’accesso al Mondiale in Russia, la vittoria di oggi non è solo felicità ma anche una grande scossa d’orgoglio.

La nazionale italiana ha lasciato tutti a bocca aperta, non solo gli italiani ma tutti gli abitanti del mondo, nessuno immaginava un risvolto del genere, ed oggi la penisola si anima di festeggiamenti!

Mancini, l’unico che ha sempre creduto nella vittoria piange e festeggia questo magnifico evento.

Arrivati alla finalissima, lontani dalla propria casa, in campo della Regina e con un ambiente ostile, gli Azzurri superano le sofferenze e fanno loro la coppa!

Il giovane prodigio Donnarumma che agile e rapido come un felino, para i due rigori, quello decisivo di Saka.

Si cancellano gli errori di Jorginho e Belotti e tack! La vittoria è nostra!

Domenica 12 luglio 2021 allo stadio di Wembley di Londra, l’Italia ha stracciato l’Inghilterra ai calci di rigore.

Dopo il pareggio tra tempi regolamentari e supplementari, terminati con l’1-1 di Luke Shaw e Leonardo Bonucci.

Grazie ai rigori di Domenico Berardi, Leonardo Bonucci, Jorginho, Federico Bernardeschi e le parate consecutive di Donnarumma ai rigori, l’Italia oggi ha portato in patria la coppa!

Nonostante l’ostilità dei padroni di casa, il cielo si è tinto di Azzurro sopra Wembley.

L’arrivo a Roma e le parole di Chiellini

Gli Azzurri arrivano a Fiumicino, una volta tornati da Londra con la coppa che ha regalato lacrime e sorrisi in tutta la penisola.

Il primo a scendere dall’aereo è Mancini, assieme a Chiellini con innalzo la coppa, di seguito tutti i campioni.

All’arrivo numerosi tifosi erano lì pronti ad attenderli per mostrare tutta la passione sentita, canti, salti e bandiere al vento.

Nel pullman, diretti all’albergo i tifosi e le persone in festa incontrate era veramente numerose, tutta l’Italia è in continuo fremito.

I campioni dopo qualche ora di riposo, ripartono con i vari appuntamenti, cominciando con la cerimonia al Quirinale, assieme al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che li ha seguiti fin a Wembley.

Infine le parole di Chiellini pubblicate sui social media, racchiudono lo spirito della Nazionale, quello spirito che li ha portati alla finale, fino alla vittoria!

“Grazie a voi
A tutti voi
Perché in questa incredibile avventura ci siamo portati dentro voi.
Davanti gli occhi voi.
Nei nostri cuori voi.
Il dolore di chi ha sofferto. Le fatiche di quanti sono stati messi in ginocchio dalla pandemia. La voglia di tornare a vivere. I volti di donne, uomini, vecchi, giovani, bambini e di coloro che ci hanno salvato la vita: i medici
Ci avete spinto voi
Ci avete aiutato voi
Avete cantato con noi
Il risultato è solo una parte del gioco ma questo risultato, questa vittoria, queste lacrime di gioia sono dedicate a voi.
Abbiamo scritto la storia!”
💙 FORZA AZZURRI

Lascia un Commento