Green Pass obbligatorio per i mezzi di trasporto: il via dal 1 settembre

0
0

Green Pass obbligatorio per i mezzi di trasporto: il via dal 1 settembre per viaggiare su treni, navi ed aerei.

Inoltre l’ipotesi del prolungamento di validità, probabilmente la certificazione verde avrà scadenza dopo 12 mesi.

Green Pass obbligatorio per i mezzi di trasporto: il via dal 1 settembre

Dall’inizio di settembre per salire su treni, aerei e navi a lunga percorrenza sarà necessario mostrare il green pass.

Sui trasporti locali invece aumenteranno i controlli riguardo l’utilizzo corretto della mascherina.

Pertanto il ministro delle Infrastrutture e Mobilità afferma: “Sul trasporto pubblico locale tornerà il controllore. Il controllo potrà avvenire sia sui mezzi che a terra per ridurre l’affollamento”.

Dunque aumenteranno i controlli per garantire il distanziamento necessario tra passeggeri e l’indosso della mascherina chirurgica.

Mentre per quanto riguarda i trasporti a lunga percorrenza sarà obbligatorio il green pass, certificazione ottenibile attraverso vaccinazione, tampone negativo entro 48h, guarigione da Covid-19 entro 6 mesi.

I sindacati però non sono d’accordo, pertanto affermano che assegnare al conducente e al personale dei trasporti l’onere di verificare quali passeggeri siano in possesso del green pass non sia adeguato, poiché è una verifica che spetta solo alle forze dell’ordine.

Ipotesi di prolungamento validità

A metà settembre si avranno risposte concrete riguardo la durata del Green pass, pertanto da 9 mesi potrebbe divenire 12 mesi l’arco temporale di validità.

Il 6 settembre in Parlamento si attuerà la discussione riguardo la conversione da decreto in legge del Green pass e al contempo, assieme al Cts sul prolungamento della validità della certificazione verde.

Le ipotesi sono favorevoli, in merito si è espresso anche un pediatra dell’ospedale Bambino Gesù.

Tutte gli effettivi chiarimenti si presenteranno nel mese di settembre.

Nel frattempo ciò che è sicuro sono l’obbligo di certificazione per i mezzi di trasporto a lunga percorrenza e per gli studenti universitari e docenti degli istituti scolastici.

Lascia un Commento