Un vaccino Fake News? Ora esiste ed è già Online!

4
0

Una puntura virtuale per combattere il fenomeno delle Fake News

Vaccino Fake News – Ammettiamolo, chi non è rimasto inizialmente sconvolto dalla falsa notizia della morte di Sylvester Stallone? Un duro colpo al cuore che è durato il tempo di chiedere spiegazioni a papà Google che ci ha subito tranquillizzati. Non vogliamo immaginare le pratiche scaramantiche adottate dall’attore statunitense, ma proviamo ad immaginare cosa sia trapelato per la mente a chi ha diffuso questa falsa notizia.

La corsa alle fake news è ormai un argomento all’ordine del giorno. Un potentissimo strumento mediatico che potrebbe addirittura creare scompigli politici se adeguatamente utilizzato. Colui che origina una fake news è, in realtà, un ‘buon comunicatore‘. Un editore di contenuti per il web con una forte valenza persuasiva, che attraverso la scrittura riesce a coinvolgere, anche solo per un attimo, i lettori digitali. Certo i menzogneri del web non avrebbero un potere tale se non fosse per gli utenti che danno adito alle sue notizie, condividendole, retweettandole, commentandole o quant’altro. E’ un gioco che si svolge principalmente sui Social, gli strumenti che per eccellenza consentono un flusso di informazioni continuo e rapido.

Per far fronte a questo ricorrente problema, i ricercatori dell’Università di Cambridge hanno studiato un apposito Vaccino Fake News. Di cosa si tratta? Scopriamolo insieme…

Approda sul Web il Gioco che somministra un Vaccino Fake News

Vaccino Fake News

Vaccino Fake News – Don’t Like

Le grandi menti americane ci sorprendono ancora una volta con il lancio di un nuovo videogame. Non si tratta del solito sparatutto, ma di una simulazione virtuale delle azioni di chi crea e diffonde notizie false. Proprio così! I ricercatori di Cambridge hanno ideato un gioco contro le fake news, per promuovere la corretta informazione e allenare la mente a riconoscere le false notizie.

Il gioco è già disponibile online sul sito www.fakenewsgame.org. Scritto in un inglese intuibile, il simulatore incoraggia i giocatori a stimolare le emozioni del pubblico online, inducendo rabbia, paura e sfiducia in chi legge la falsa notizia. In pratica, lo scopo è indurre il giocatore a creare una fake news con la giusta dose di credibilità e persuasione. Il giocatore deve vestire i panni del manipolatore per comprendere a fondo le dinamiche psicologiche che intercorrono in chi crea realmente una fake news.

I ricercatori, mediante questo simulatore, affermano di volere fornire una sorta di immunità dalle fake news, andando a somministrare un vaccino psicologico negli utenti che giocano. Un vaccino contro la disinformazione che aiuti ad individuare rapidamente una fake news.

Beh, se anche tu sei stanco di cadere in tranelli digitali e vuoi comprendere le tattiche e le motivazioni dei produttori di fake news, visita subito il sito e gioca la tua partita da ‘menzognere del Web’.

Cosa ne pensi? Condividi e Commenta…

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci

Lascia un Commento