Sagra del fungo porcino Parco Egeria – Pronta la seconda edizione

0
0

Tutto pronto per la nuova edizione della sagra del fungo porcino Parco Egeria in programma il 29 e 30 settembre

Sagra del fungo porcino Parco Egeria – Torna l’appuntamento con il gusto e l’attrazione a Parco Egeria. Infatti, il 29 e il 30 settembre arriva la seconda edizione della sagra dedicata al fungo porcino, che ha riscosso un grande successo nella prima edizione.

Nella suggestiva cornice nei pressi della fonte dell’acqua Santa di Roma saranno 105 i ristoratori e i cuochi che accoglieranno i visitatori con deliziose pietanze.
Durante i due giorni di sagra del fungo porcino Parco Egeria, infatti, si potranno degustare menù a base di Porcini, rigorosamente italiani e possibilmente locali. I principali protagonisti della sagra saranno affiancati da primi piatti di pasta fatta a mano, oppure arrosto.
Inoltre presso gli stand della sagra sarà possibile anche acquistare i porcini freschi aziende agricole di Lariano e di Avezzano.
Anche quest’anno, quindi, il menù proposto dai ristoratori presenti sarà molto ricco e vario, oltre che semplicemente gustoso.
I cuochi del Ristorante il Bersagliere, infatti, prepareranno i cellitti (pasta lunga di acqua e farina fatta in casa) con pomodorini pachino e Porcini, gli strozzapreti aglio, olio e Porcini ed infine le Teste di Porcino arrosto.
Il Pastificio Amor di Pasta, già Bottega Romana del Gusto 2017, presenterà i ravioli ripieni di mozzarella e Porcini al pomodoro e basilico. Mentre L’azienda Agricola Orlandi Tartufi di Avezzano unirà ai Taglioni all’uovo il loro Tartufo nero ed i Porcini abruzzesi.

Ma la sagra del fungo porcino Parco Egeria non è solo cibo e Porcini.

Sagra del fungo porcino Parco Egeria – Appuntamento con la tradizione

Anche la seconda edizione della sagra del fungo porcino Parco Egeria si preannuncia un grande successo.
Oltre alla degustazione dei piatti tipici a base di funghi, si avrà l’occasione di gustare tante altre specialità.
Gli stand saranno aperti il sabato e la domenica e qui si potranno assaporare la mozzarella di bufala dell’Agropontino, le ciambelline al vino e le crostatine di visciole di Sezze. Il tutto sarà annaffiato dall’ottimo vino bianco Pecorino o rosso di Montepulciano della Cantina Ferrante di Lanciano.

Sagra del fungo porcino Parco EgeriaNon mancherà, poi, una parte dedicata ai dolci con una rassegna di tiramisù, dal classico alle varianti al Pistacchio, Birra, Nutella, Pan di Stelle, Oreo e Fragole, tutti preparati sul posto dai Pasticceri del Laboratorio artigianale Mitirosu!

Nella serata di sabato 29 settembre, inoltre, i visitatori saranno allietati dalla musica Country della scuola Go West e dalle

esibizioni e coreografie di maestri e allievi.
Ma la sagra del fungo porcino Parco Egeria ha pensato anche ai visitatori più piccoli. Loro, infatti, potranno giocare tranquillamente nella nuova area giochi con scivoli e altalene, oppure partecipare ai giochi di squadra, ai laboratori e alla baby dance con Cristian e il team di Ullallà Animazione. Le attività per i più piccoli sono in programma entrambi i giorni fino alle ore 18.

Il Parco Egeria, inoltre, offre anche escursioni a piedi o in bicicletta nel parco della Caffarella o in quello dell’Appia Antica, per gli amici a 4 zampe una grande area cani recintata e per gli amanti delle due ruote è a disposizione il noleggio biciclette, anche con pedalata assistita, da Alberto di Bici e Motori.

Dunque un evento imperdibile per cominciare alla grande l’autunno 2018!

Location:
Parco Egeria

Indirizzo:
Via dell’Almone, 105 – Roma

Quando:
29 e 30 settembre 2018

Orari:
Sabato dalle ore 10:00 alle ore 23:00,
Domenica dalle ore 10:00 alle ore 18:00

Ingresso gratuito

Maggiori informazioni
www.terraalta.it

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci

Tags: ,

Lascia un Commento