RomaEuropa Festival Kids porta i bambini a teatro

1
0

Il REF inaugura una sezione dedicata ai bambini e alle famiglie in programma nei week end di novembre

Bambini a teatro – A partire dal 10 novembre, il RomaEuropa Festival aggiunge una nuova sezione alla sua ricca programmazione. La novità di questa edizione del festival, diretta da Fabrizio Grifasi e presieduto da Monique Veatue, è l’attenzione rivolta ai bambini di tutte le età e alle loro famiglie.

REF Kids, sezione del Festival curata da Stefania Lo Giudice, prevede, dunque, tre week end con spettacoli appositamente pensati per un pubblico di tenera età. Oltre agli spettacoli, ci saranno anche laboratori a cura di Flying Tiger Copenhagen e di ARTandSEEK, talk tematici per gli adulti, un incontro a cura di Casa dello Spettatore e il laboratorio Rai: “porte aperte”.

L’iniziativa, che intende portare i bambini a teatro, è descritta come un villaggio dove le famiglie possono trovare servizi e diverse offerte culturali.

Bambini a teatro – Il programma del REF Kids

Bambini a teatroPer il primo week end del REF Kids,  saranno quattro le compagnie a rappresentare i loro spettacoli. Dal 10 al 12 novembre, al Teatro Vascello ci sarà la compagnia Akram Khan Company, in scena con Chotto Desh versione bambini. Nei teatri appositamente costruiti a La Pelanda- Macro Testaccio si esibirà la compagnia BonteHond in scena con Ipet, con protagonisti degli Ipad. Ci sarà anche la compagnia francese Stereoptik con Dark Circus e poi lo spettacolo Tripula dei Farrès brothers i cia.

Nel secondo week end (17-19 novembre), andranno in scena la compagnia italiana Teatro delle apparizioni con La mia grande avventura e gli Stereoptik con Congés Payés. Sarà dedicato ai bambini da 1 a 3 anni, il progetto musicale dei Theater de Spiegel che con Beat the Drum! inviteranno il pubblico a interagire con membrane di tamburi, biglie, palloni, ciotole e acqua.

Il terzo week end (24-26 novembre) sarà all’insegna della musica per i bambini a teatro. Si comincia con la Rustica X Band di Pasquale Innarella che riunisce ragazzi e bambini musicisti in un divertente concerto. Sarà rivolto ai bambini dai 18 mesi ai 3 anni lo spettacolo Sensacional degli spagnoli Imaginart. Per finire ci sarà Le Petit Cirque del francese Laurent Bigot. Un circo sonoro che darà vita a un concerto di musica elettroacustica composta e suonata dal vivo.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci

Lascia un Commento