Roma Villareal Sedicesimi di finale di Europa League

0
0

La Roma agli ottavi

Roma Villareal Sedicesimi di finale di Europa League

Roma Villareal Sedicesimi di finale di Europa League

Nonostante la sconfitta subita all’olimpico per 1-0, la Roma si è qualificata per il turno successivo grazie alla goleada realizzata in casa del Villareal. I sedicesimi di finale di Europa League, ora, sono soltanto un ricordo. Spalletti è rimasto stupefatto dalla performance di Alisson in modo particolare: è riuscito a fare degli interventi in extremis che gli ricordavano quasi quasi il portiere titolare giallorosso per antonomasia: Scesczny.

In questa partita, Spalletti ha fatto partire Vermaelen e Juan Jesus titolari al posto di Rudiger e Fazio seguendo un 3-4-3 classico, con il reparto difensivo a tre difensori dove Perotti ed El Shaarawy ripieganti sulle fasce durante la fase difensiva. Solo De Rossi, Paredes e Totti facevano pressing sugli avversari al fine di recuperare la palla dai piedi degli avversari.

I Giallorossi sottotono, ma Alisson c’è

Ieri sera all’olimpico, la Roma non ha espresso il calcio dell’andata. Sembrava un po’ disorientata. Gli spagnoli non avevano nulla da perdere e tantomeno da rimpiangere, visto che per loro la partita era tutta in salita, dal momento che partivano con quattro reti di svantaggio da recuperare. Per il Villareal, la qualificazione al turno sarebbe stata possibile solo se avessero segnato almeno 5 reti all’Olimpico.

Il reparto difensivo, questa volta, fa buona guardia e al 15′ del primo tempo Borrè porta in vantaggio la propria squadra, ma le occasioni del Villareal per andare vicini al raddoppio non mancano: Rodri e Soriano durante la metà del primo tempo ci vanno veramente vicini, ma Alisson non si fa sorprendere. Con due interventi decisivi mantiene al sicuro la qualificazione senza dare la possibilità al Villareal di ribaltare la situazione. Nel secondo tempo, però, la Roma prova a reagire con Perotti e Totti, che vanno vicini al gol in più occasioni, ma senza riuscire ad insaccare il pallone nella porta degli Spagnoli.

Chi sarà il prossimo avversario

Ora che i giallorossi hanno passato il turno, ci chiediamo chi potrà essere il prossimo avversario della squadra di Spalletti. Le squadre partecipanti alla fase finale sono dotate di ben altro gioco e ben altra rapidità. Forse il Manchester United di Ibrahimovic? Chissà. Staremo a vedere.

Ora che la qualificazione agli ottavi è avvenuta, la Roma ritornerà a giocare questa domenica a San Siro contro i nerazzurri. Non mancate alla nostra rassegna stampa del Lunedì mattina.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci
oppure chiama il numero: 320.8668300

Lascia un Commento