Roma Sassuolo 29 Giornata del Campionato di Serie A

0
0

Il Giorno della Verità

Roma Sassuolo 29 Giornata del Campionato di Serie A

Roma Sassuolo 29 Giornata del Campionato di Serie A

La partita di ieri sera è stata tanto attesa dalla maggior parte dei tifosi. Sempre un punto interrogativo fornisce, la squadra di Spalletti, quando scende in campo contro delle formazioni ambigue come il Sassuolo o altri club di provincia. Alle 20 e 45 si è disputato il posticipo della 29 giornata del campionato di serie A tra Roma e Sassuolo.

I giallorossi si sono schierati in campo con un 3-4-2-1, mentre il Sassuolo ha risposto con un classico 4-3-3.
Formazione Roma: Szczesny, Manolas, Fazio, Rudiger, Rui, Strootman, De Rossi, Emerson, El Shaarawy, Nainggolan, Dzeko.
Disponibili: Alisson, Lobont, Jesus, Vermaelen, Peres, Paredes, Grenier, Gerson, Salah, Perotti, Totti.
Allenatore: Luciano Spalletti
Formazione Sassuolo: Consigli, Gazzola, Acerbi, Cannavaro, Peluso, Pellegrini, Aquilani, Duncan, Berardi, Matri, Politano.
Disponibili: Pomini, Pegolo, Adjapong, Letschert, Dell’Orco, Mazzitelli, Missiroli, Ricci, Iemmello, Ragusa.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

Dzeko, come Lui non c’è Nessuno

Roma Sassuolo 29 Giornata del Campionato di Serie A

Roma Sassuolo 29 Giornata del Campionato di Serie A

Quest’anno possiamo dire che Dzeko ha ottenuto la consacrazione come uno dei migliori centravanti d’Europa. Si! Perchè quest’anno il suo rendimento è stato più che impeccabile, sebbene abbia sciupato alcuni gol in diverse partite.

Con i suoi 30 gol stagionali, fra Europa League e Campionato di Serie A, è il produttivo degli attaccanti europei. Pensando che, solo in campionato ha totalizzato ben 21 reti. Dzeko è secondo solo dietro il grande Belotti, il quale ne ha segnate ben 22. La Roma questa sera, sebbene sia partita un po’ in “affanno”, è riuscita a portare a casa la vittoria contro il Sassuolo per 3 reti a 1.

Sono andati a segno Paredes, Salah e Dzeko per la Roma, mentre per il Sassuolo solo Defrel è riuscito ad insaccare il pallone alle spalle di Szczesny. La squadra di Spalletti si è mostrata compatta dal momento in cui è riuscita a pareggiare il conto con il Sassuolo, subito dopo il gol di Paredes. Con i tre punti conquistati ieri sera all’Olimpico, la Roma si trova a 8 distanze dalla  Capolista, la quale non sembra proprio interrompere la sua folle corsa verso l’ennesimo scudetto consecutivo.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci
oppure chiama il numero: 320.8668300

Lascia un Commento