Roma e bufera rifiuti, ne parla anche il New York Times

0
0

Il quotidiano statunitense torna a parlare dei rifiuti, su firma di Frank Bruni

roma e bufera rifiuti

roma e bufera rifiuti

Roma e bufera rifiuti, un caso che sta diventando sempre più preoccupante, “A Roma ci sono rifiuti quasi ovunque e i politici continuano a fare promesse, fallendo, su questo grave evento”. Lo afferma il famoso New York Times firmato da Frank Bruni. Nessuna capitale europea è ridotta in queste condizioni, il commento che non lascia scampo con l’evidenza che ormai fa tacere le parole.

La situazione dei rifiuti è peggiore di quanto previsto, una situazione deprimente per la città eterna, perché i romani hanno eletto l’anno scorso un sindaco giovane, di un giovane partito emergente che si era impegnato fortemente a cambiare le cose, ma in 11 mesi non è cambiato nulla…questo si evince nelle parole di Bruni nell’editoriale americano.

Il titolo dell’articolo pubblicato nel New York Times è “la sporca metafora di Roma”, dove Frank Bruni mette in evidenza il forte contrasto della città, con i monumenti imponenti e  pulitissimi, e le strade piene di spazzatura. I rifiuti sono diventati la parola primaria dei romani in questi giorni, con il resto dell’europa che guarda sbigottito questo evento, dove nessuno è in questa drammatica condizione.

Roma e bufera rifiuti, il New York Times non parla solo di quello…

Il New York Times si spinge oltre. “Non sono solo i rifiuti il problema a Roma”, è l’abbondanza di venditori ambulanti che non usufruiscono della licenza nelle strade. Gli irregolari trasporti pubblici. La corsa a ostacolo delle auto parcheggiate che si mettono in doppia fila, quando li invece non dovrebbero parcheggiare per nessun motivo.

Una situazione davvero difficile da gestire, dove ormai si è perso ogni senso logico ed è ora di cambiare le carte in tavola, sia per il bene della città, che dei cittadini. Roma è la capitale di Italia e da sempre ha lustro in ambito nazionale e internazionale, per la sua storia, i suoi monumenti millenari e la bellezza incontrastata che ne fa da padrona. Speriamo che torni a risplendere il prima possibile, come è giusto che sia in modo di sentire l’odore di immensità e benessere da parte dei cittadini e turisti, piuttosto che quello della sporcizia.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci

oppure scrivi un email a simone.detomassi@romacomunica.it

Lascia un Commento