Palazzi a porte aperte Roma – Iniziativa culturale per il mese di novembre

0
0

Per tutto il mese di novembre sarà possibile usufruire dell’iniziativa culturale Palazzi a porte aperte Roma per scoprire alcune bellezze della Capitale

Palazzi a porte aperte Roma – Torna anche quest’anno l’appuntamento con una delle manifestazioni culturali più attese dai turisti e cittadini. Per tutto il mese di novembre, infatti, si svolgerà l’iniziativa Palazzi a porte aperte Roma con la possibilità di visitare alcuni gioielli artistici della Capitale.

L’evento prevede, infatti, l’apertura straordinaria delle porte di alcuni fra i più importanti palazzi della città che custodiscono opere dal grandissimo valore e che di solito sono chiusi al pubblicoAll’interno dei palazzi sarà possibile ammirare il frutto della grande cultura umanistica e la sperimentazione di nuove forme dell’arte operata nei secoli da artisti e architetti che hanno lavorato nella città eterna.

Turisti, cittadini e appassionati potranno, quindi, godere a pieno delle bellezze del territorio, spesso inaccessibili e compiere un vero e proprio viaggio cronologico tra i vari momenti artistici.

Dal Rinascimento al Barocco, dal Neoclassico al Liberty, nei vari palazzi potranno essere ammirate opere di Raffaello, Vignola, Vasari, Ammannati, Guido Reni,  Bernini, Borromini, Cortona e tanti altri.

Il programma della manifestazione Palazzi a porte aperte Roma è molto ricco di appuntamenti e visite guidate. Andare alla scoperta dei palazzi romani sarà, quindi, un’occasione per conoscere meglio e di più la città e le sue bellezze architettoniche e artistiche.

Palazzi a porte aperte Roma – Quali palazzi visitare e come organizzare la propria visita

Palazzi a porte aperte Roma

L’iniziativa Palazzi a porte aperte Roma, prevista per tutto il mese di novembre, è, dunque, un appuntamento imperdibile per tutti. Dedicare una giornata alla scoperta delle bellezze della città può essere un’ottima attività da svolgere nel week end in compagnia degli amici e della famiglia.

L’evento prevede l’apertura straordinaria delle porte di alcuni fra i più importanti palazzi romani, edifici solitamente chiusi, gioielli della cultura umanistica e dell’arte italiana. Tra palazzi, cortili, cappelle, torri e palazzetti, ci sono circa 73 appuntamenti con 16 itinerari urbani e 4 contemporanei che renderanno unica e speciale la vostra giornata a contatto con il mondo dell’arte.

Fra i palazzi a porte aperte Roma visibili nel mese di novembre 2018 ci sono, ad esempio, Palazzo Rondinini e il Circolo degli Scacchi, la Palazzina Andersen e  i palazzi dell’Eur e tanti altri ancora! La quota di partecipazione alle visite guidate è di 10 € (gratuito sotto i 18 anni) più eventuale costo aggiuntivo di biglietto d’ingresso o altra spesa di apertura straordinaria dei palazzi. La prenotazione è obbligatoria e per ogni palazzo è concessa una sola visita, nel giorno e nell’orario indicato, il cui accesso è limitato a un numero massimo di visitatori prenotati che saranno guidati da storici dell’arte/conferenzieri.

Dunque, non perdete l’occasione di visitare queste splendide meraviglie dell’architettura e dell’arte italiana, a due passi da casa!

Palazzi a porte aperte Roma – Informazioni utili

Tariffa visite guidate:

  • 10 euro
  • più eventuale costo aggiuntivo di biglietto d’ingresso o altra spesa di apertura straordinaria dei palazzi

Contatti

Per prenotare le visite e ricevere informazioni: 

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci

Tags: ,

Lascia un Commento