Juventus Palermo anticipo della 25° giornata di Serie A

0
0

 4 Reti al Palermo e la Juventus si porta a +10

Juventus Palermo anticipo ella 25 giornata di Serie A

Juventus Palermo anticipo ella 25 giornata di Serie A

La squadra di Massimiliano Allegri sconfigge il Palermo allo Juventus Stadium. L’allenatore bianconero schiera in campo una formazione secondo un 4-2-3-1 con Dybala, Pjaca, Sturaro dietro Higuain. Il reparto arretrato capeggiato da Dani Alves, Benatia, Bonucci, Asamoah. La mediana si erge sulla forza fisica e tecnica di Khedira e di Marchisio.

Il Palermo, invece, osserva il modulo 4-3-2-1.Posavec fra i pali, Aleesami, Andjelkovic, Goldaniga, Rispoli in difesa. Chochev, Henrique, Jajalo al centro campo e Sallai Balogh dietro Nestorovski.

La truppa d’assalto Bianconera

Juventus Palermo – La Juventus fin dai primi minuti di gioco si fa subito in avanti. Vuole vincere a tutti i costi e allungare sulle rivali, in attesa delle restanti partite della 25^ giornata di campionato. La Roma impegnata all’olimpico contro il Torino mentre il Napoli sarà in trasferta a Verona contro il Chievo. Al 13′ del primo tempo Higuain sfuma la possibilità di portare in vantaggio la propria squadra sciupando un cross di Dani Alves, ma qualche secondo dopo arriva la rete del 1-0 firmata da Marchisio che apre le marcature del Match. 1-0 e la Juventus passa in vantaggio.

Dopo la primo quarto d’ora la Juventus manifesta un aggressività agonistica in campo concedendo poco al Palermo, sia in termini di occasioni da gol e sia sul tema del possesso palla che risulta al 70% per la squadra di casa e 30% per la squadra ospite. Il Palermo crea comunque qualche occasione di riversarsi nella metà campo avversaria, ma senza successo. Si vede a intermittenza, ma questo non è sufficiente a mettere in difficoltà la squadra di Allegri.

E’ la Juventus ad avere il maggior numero di occasioni da gol e non soddisfatta del leggero vantaggio sul Palermo si fa sempre avanti alla ricerca della rete del 2-0. Arriva al 40′ con il gol di Dybala grazie ad un passaggio di Dani Alves.

Dybala, uomo-partita allo Juventus Stadium

Nella ripresa la Juventus è più agguerrita che mai. Dybala è in gran forma e si vede: al 63′ crea un assist per Higuain mandandolo a segno portando la Juventus per 3 reti di vantaggio sul Palermo che sembra già aver gettato la spugna sul campo. C’è grande intesa tra i due connazionali argentini, del resto giocando in quasi tutte le partite insieme; sia con la Juventus e sia con la nazionale argentina è evidente che entrambi riescono a fare grandi cose in campo.

Al 89′ Dybala chiude definitivamente la partita ipotecando la vittoria per 4-0, consentendo alla Juve di portarsi a casa i 3 punti: fondamentali per candidarsi, anche nel corrente anno, come possibile vincitrice di questa stagione del Campionato di Serie A. Nei restanti minuti della partita, la Juventus allenta un po’ il ritmo limitandosi ad un possesso palla volto esclusivamente a gestire il vantaggio. Ma a volte si rischia di commettere sempre qualche errore quando ci si rilassa. Sul finire della partita, complice un errore del reparto arretrato Juventino, il Palermo trova un “gol di consolazioneChochev su assist di Alessandro Diamanti.

Allo Juventus Stadium il match finisce 4-1 per i bianconeri portandosi momentaneamente a + 10 dalla Roma, in attesa del match contro il Torino allo Stadio Olimpico, domani alle ore 18.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci
oppure chiama il numero: 320.8668300

Lascia un Commento