Il Quarter Horse il “Velocista” del quarto di miglio

0
0

Il Cavallo Americano più veloce nel  quarto di miglio

Il Quarter Horse il velocista del quarto di miglio

Il Quarter Horse il velocista del quarto di miglio – Esemplare adulto

Il Quarter Horse è una delle razze equine più preziose che esistano al mondo. Le sue origini sono più che remote e risalgono al XIX secolo, dove alcuni allevatori selezionarono i primi esemplari del Quarter Horse incrociando i purosoangue inglesi con i cavalli mustang, al fine di creare soggetti adatti al lavoro con il bestiame.

Tale cavallo è chiamato “Quarter”, poichè la razza più veloce nel quarto di miglio.

Questa razza è tutelata dall’AQHA (American Quarter Horse Association), al fine di mantenere indomito il patrimonio genetico del Quarter Horse e difenderlo da possibili contaminazioni da parte di altre razze equine.

Aspetto Morfologico

Il Quarter Horse il velocista del quarto di miglio

Il Quarter Horse il velocista del quarto di miglio

Fondamentalmente il Quarter Horse non presenta uno standard di razza ben definito. C’è enorme differenza fra un Quarter da gara, da lavoro o da corsa. Il Quarter Horse non possiede una particolare resistenza e dal purosangue ha ereditato gli zoccoli piccoli che, purtroppo, lo rendono vulnerabili agli infortuni.

Possiede una fronte larga e gli occhi sono molto espressivi. Le ganasce sono sviluppate e la testa è piccola rispetto alla mole del corpo. Il garrese è ben definito e il petto ampio, dorso breve, compatto e muscoloso.

La groppa muscolosa. L’altezza del quarter horse è molto variabile, viste le diverse tipologie riscontrabili all’interno della razza: possiamo trovare esemplari alti 150 cm al garrese e cavalli di 165 cm (soprattutto gli Appendix).

La corporatura e la muscolatura variano da esemplare ad esemplare. Alcuni di essi, ad esempio, vengono confusi spesso con gli Avellignesi.

Aspetto Caratteriale

Il Quarter Horse il velocista del quarto di miglio

Il Quarter Horse il velocista del quarto di miglio

La sua indole è considerata fra le migliori rispetto alle altre razze equine. Possiede, quello che gli americani chiamano, il “good mind” ovvero l’intelligenza e la disponibilità verso l’apprendimento.

E’ particolarmente attento ai comandi del cavaliere, ma anche molto vivace e giocherellone. Il Quarter Horse, è versatile: dal lavoro di mandriano, a diverse discipiline sportive di monta e galoppo su brevi distanze.

E’ unico per la scuola, passeggiate e ippoterapia. Utilizzato dai cowboy, si destreggia bene nelle attività che richiedono cow sense.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci
oppure chiama il numero: 320.8668300

Tags:

Lascia un Commento