Il Cane Lupo Cecoslovacco

0
0

A metà fra il Cane e il Lupo…

Il Cane Lupo Cecoslovacco

Il Cane Lupo Cecoslovacco

Oggi vogliamo condividere con voi, una razza canina molto particolare e affascinante. A nostro avviso è la sintesi fra la dolcezza del cane e la selvatichezza del Lupo, più precisamente del Lupo dei Carpazi: stiamo parlando del Cane lupo cecoslovacco.

L’origine di questa magnifica razza è molto recente, in quanto i primi esperimenti nel settore cinofilo, al fine di creare un esemplare da lavoro che unisse le caratteristiche del cane e le peculiarità del Lupo, furono condotti durante anni ’50, nell’allora Cecoslovacchia. Un Maggiore della Guardia di confine, desiderava un soggetto da lavoro che avesse l’intelligenza del cane e la resistenza selvatica del Lupo.

Sostanzialmente questo progetto mirava alla creazione di un esemplare capostipite, che avesse la tempra, l’intelligenza e l’addestrabilità di un pastore tedesco; e la forza fisica, la resistenza di un Lupo. In Cecoslovacchia la razza fu approvata nel 1982 e fu riconosciuta, successivamente, nel 1989 dalla FCI con lo standard N 332, gruppo 1, sezione 1.

Aspetto Morfologico

Il Cane Lupo Cecoslovacco

Il Cane Lupo Cecoslovacco – Aspetto

E’ un cane di taglia medio-grande, all’incirca ha le stesse dimensioni del Pastore Tedesco ma con zampe più lunghe e robuste. Il peso medio è intorno 40-45 Kg per i maschi e 30-35 Kg per le femmine, mentre l’altezza al garrese è di 65 cm per i maschi e 60 cm per le femmine.

I colori ammessi sono dal giallognolo grigiastro al grigio argento, con la caratteristica maschera chiara. Il pelo è forte e liscio, con abbondante sottopelo soprattutto durante la stagione invernale. Gli occhi sono piccoli e obliqui color ambra.

Le orecchie piccole e triangolari. Fronte leggermente arcuata con solco frontale appena accennato. In sintesi, a livello somatico è riconducibile ad un vero lupo.

Aspetto Caratteriale

Il Cane Lupo Cecoslovacco

Il Cane Lupo Cecoslovacco – Cucciolata

Ha un carattere molto interessante e particolare. Data la sua stretta parentela con il Lupo selvatico, ha ereditato la necessità di un capobranco. Ha bisogno di un leader, di una persona in cui riconoscere l’autorevolezza di un capobranco che lo guidi.

Per tale peculiarità caratteriale, instaura con il proprio padrone un rapporto molto stretto di fedeltà, rispetto e affetto. E’ necessaria molta pazienza e bisogna sapersi imporre con la giusta autorità. Il Lupo deve sentirsi sicuro e sapere che il suo padrone è il capobranco. E’ molto adatto con i bambini, ma deve essere abituato al contatto con essi.

Tale razza è la sintesi ideale tra il Pastore tedesco e il Lupo, dove ha ereditato entrambe le caratteristiche: nel primo spicca il devoto attaccamento alla famiglia, mentre nel secondo il senso di protezione verso i cuccioli.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci
oppure chiama il numero: 320.8668300

Tags:

Lascia un Commento