Caso Raggi e le Polizze a sua insaputa, Scatta la Bufera.

0
0

CASO RAGGI E LE POLIZZE A SUA INSAPUTA CHE INFIAMMANO L’OPINIONE PUBBLICA.

Il caso Raggi e le polizze

Il caso Raggi e le polizze

Caso Raggi – Il caso Raggi e le polizze a sua insaputa hanno movimentato  la giornata di ieri rendendola molto particolare, perché ha dato il via a diverse polemiche,  per via di una polizza a sua “insaputa” da Salvatore Romeo. La sindaca Raggi afferma dall’interrogatorio della Direzione Centrale Anticrimine che ha “chiarito tutto“, e non c’è bisogno di fare ulteriori polemiche, dato che a Roma c’è molto da fare e il tempo è denaro.Cosi la Sindaca si ritrova coinvolta in un’altra bufera, segnata da due figure chiave: Raffaele Marra e Salvatore Romeo legati da un destino pesante come un macigno, fin dal primo giorno di insediamento al Campidoglio. Questa bufera ha scaturito l’accusa di abuso d’ufficio e falso ideologico.

Virginia Raggi parla ai giornalisti al termine dell’interrogatorio

Dopo questo ulteriore teatrino che ha coinvolto la Capitale sul caso polizza, si è stimato che la somma accordata è  di 30,000 euro con beneficiario Virginia Raggi quando ancora non era stata eletta sindaca. E Salvatore Romeo, dopo poco tempo, promosso con stipendio da 39 mila euro l’anno a 110 mila euro (3 volte di più la somma iniziale), per poi attestarsi intorno ai 93 mila, per via dei superstipendi.

Sarà da  vedere ora il responso da parte del Movimento 5 Stelle che ovviamente non può restare in disparte a guardare, dato che Roma vuole chiarezze da parte sia della Sindaca che di tutta la giunta.

Sicuramente la situazione non è per niente “chiarita“, ansi per certi casi è da definirsi un vero e proprio fallimento dopo tutti questi scandali in un così breve lasso di tempo. Di certo non si tornerà alla votazione dato che la Sindaca Raggi, ha tutte le intenzioni di restare ancora a lungo termine, ma questo è un caso che lascia una crepa importante, dato che si è sempre parlato di “trasparenza“, ed ora come ora è venuta a mancare nella fiducia degli elettori che non cercano più domande, ma vogliono risposte concrete.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci

Lascia un Commento