25 aprile a Roma c’è la Festa del Ciclismo: il Gran Premio della Liberazione

2
0

25 aprile a Roma con U23, allievi, donne e tanti giovani. Un evento da non perdere, una festa per tutti.

25 aprile a romaE’ tutto pronto per il Gran Premio della Liberazione il 25 aprile a Roma. Da sempre la gara viene definitiva come il ” mondiale della primavera” e prenderanno parte alla competizioni le nazionali provenienti da Kazakistan, Russia, Australia, Ucraina e Bielorussia, alcune squadre straniere e ben venti squadre italiane. Il programma negli anni si è sempre più arricchito di eventi e dallo scorso anno si è aggiunto il Gran Premio della Liberazione Pink, che ha subito coinvolto atlete italiane di ciclismo di alto calibro. Quest’anno la partecipazione è aumentata, con la conferma di già quattordici squadre, tra cui Marta Bastianelli con la sua squadra, già vincente l’anno scorso.

Oltre che il gran premio della liberazione Pink, si darà quest’anno spazio anche agli allievi; con età compresa tra i 15 e 16 anni. Sarà messo a disposizione per loro il trofeo Lazzaretti Kids. Ovviamente all’evento non potevano mancare i  giovanissimi con un età compresa tra i 6 e 12 anni.

Il percorso si sviluppa su un’area di 6 km: da Viale delle Terme di Caracalla si passerà a Via Antoniana, Viale Guido Baccelli alle meravigliose Terme di Caracalla per poi proseguire nell’area di Porta Ardeatina e scendere a piazzale di Porta San Paolo, proseguendo fino a viale del terrorismo per arrivare al traguardo in viale delle terme di caracalla.

Gli allievi percorreranno un tracciato di 35 km, con un circuito ridotto e il via ufficiale sarà alle ore 9.00. Per il Gran Premio della Liberazione Pink, la partenza sarà alle ore 10.45 per un totale di km 96. Gli Under 23, inizieranno la gara dopo pranzo, alle ore 14,00, con un percorso di km 138.

Per la tua Pubblicità su RomaComunica.it contattaci

oppure scrivi un email a simone.detomassi@romacomunica.it

 

Lascia un Commento